Patto educativo di corresponsabilita’

 Visto il DPR n.235 del 21 novembre 2007, visto il DPR n.249 del 24 giugno 1998 e successive integrazioni (Statuto degli studenti e delle studentesse), vista la nota ministeriale del 31 luglio 2008, prot. N. 3602/P0

Il Liceo ERASMO DA ROTTERDAM, nella persona del Dirigente Scolastico, gli studenti e i genitori/affidatari degli studenti della scuola sottoscrivono il seguente patto educativo di corresponsabilita’, approvato dal Consiglio di Istituto il 30.09.2010. 
Tale Patto vincola la scuola all’impegno formativo e alla vigilanza nei confronti degli alunni e la famiglia ai doveri di educazione dei figli con una formale presa di responsabilità da parte dei soggetti educativi coinvolti e sancisce la reciprocità dei diritti e dei doveri. Tutte le componenti della comunità scolastica (dirigente scolastico, personale docente e ATA, genitori/affidatari, studenti) si impegnano a collaborare al conseguimento degli scopi dell’Istituzione scolastica espressi nel Piano dell’offerta formativa, nonché a rispettare le regole di convivenza e di buon funzionamento dell’Istituzione.

La scuola si impegna a:
• rispettare i principi, le finalità e le scelte metodologiche, culturali e operative espresse nel Piano dell’Offerta
Formativa;
• a gestire i processi valutativi (verifiche, voti, controllo dei percorsi di apprendimento) con trasparenza chiarezza
delle motivazioni, tempestività e regolarità;
• curare la comunicazione costante con le famiglie mediante: il libretto personale dello studente, il sito web, i
consigli di classe aperti ai genitori, i colloqui personali con i docenti, la convocazione da parte del coordinatore
di classe nei casi di situazioni critiche per il profitto e/o la condotta;
• creare un clima educativo positivo, favorendo lo sviluppo delle conoscenze, delle abilità e delle competenze,
riconoscendo e valorizzando le diversità e le potenzialità di ogni studente, promuovendo il consolidamento di
comportamenti responsabili;
• favorire nello studente un orientamento consapevole delle scelte relative al proprio percorso di studio.

La famiglia si impegna a:
• sollecitare lo studente alla piena osservanza dei propri compiti di studio e formazione;
• vigilare sull’osservanza da parte dello studente delle norme di condotta, sulla puntualità alle lezioni, limitando le
entrate e le uscite fuori orario a casi eccezionali come stabilito da Regolamento di istituto;
• controllare con regolarità il libretto personale dello studente e le comunicazioni scuola-famiglia;
• favorire il rispetto delle regole della scuola contenute nel Regolamento di Istituto;
• risarcire la scuola per gli eventuali danneggiamenti arrecati agli arredi e attrezzature provocati dal
comportamento inadeguato dello studente.
Lo studente si impegna a:
• prendere atto del Regolamento di Istituto;
• frequentare con puntualità e regolarità le lezioni curando con impegno il proprio percorso di apprendimento e
formazione;
• tenere un comportamento corretto verso i compagni e il personale della scuola rispettando i diversi ruoli;
• rispettare l’ambiente, le attrezzature, gli spazi della scuola;
• informare tempestivamente le famiglie delle comunicazioni inviate dalla scuola;
• i soggetti coinvolti prendono atto del presente patto di corresponsabilità e si impegnano a rispettarne le
clausole