Erasmus+ Terapi Territorie Apprenant

 

 

Presentazione consorzio Erasmus+ 2021-27

Gli Istituti De Nicola ed Erasmo da Rotterdam (Sesto San Giovanni)

e Russell-Omero (Milano)

sono lieti di presentarsi come

Consorzio ufficialmente accreditato e finanziato dal programma Erasmus+

per il settennio 2021-2027

 

Fin dal 2014 Erasmus+ è il  programma della UE che supporta progetti internazionali nei settori dell’istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport, e intende promuovere istruzione e formazione inclusiva e di alta qualità, in una dimensione interculturale.

Nel programma del settennio 2021-2027 ha esplicitamente posto al centro delle sue politiche temi-chiave dell’Agenda Europea quali l’inclusione sociale, la sostenibilità ambientale, la transizione verso il digitale e la partecipazione alla vita democratica da parte delle generazioni più giovani.

Accreditando i tre Istituti come Consorzio, l’agenzia nazionale Indire ha valutato positivamente e premiato la collaborazione già avviata da anni tra alcuni docenti delle scuole aderenti, che ha permesso la stesura di un programma comune di sviluppo professionale e didattico.  In forza della sua pluriennale esperienza e dei riconoscimenti già ottenuti nell’ambito delle passate edizioni del programma, l’Istituto Erasmo da Rotterdam è stato facilmente individuato come scuola capofila del Consorzio (citiamo solo i suoi ultimi progetti: Rise & Shine, 2014-2016, dedicato al rapporto degli studenti con lo sport; Youthopia, 2016-2020, per condividere le aspettative dei giovani sulla città ideale del futuro; Terapi-Territoire apprenant, 2018-2020, per favorire rapporti virtuosi tra scuola e territorio).

Queste le finalità del progetto del Consorzio approvato da Indire per il settennio 2021-27:

  • l’attivazione di processi formativi del personale docente comprendenti innovazione didattica, ampliamento delle competenze linguistiche e approfondimento dei diritti di cittadinanza europea.
  • la condivisione di obiettivi formativi tra istituti diversi per garantire un’offerta più equa agli studenti provenienti dallo stesso bacino geografico

Con una previsione di sviluppo formulata innanzitutto per i prossimi tre anni, le attività di mobilità del Consorzio coinvolgeranno almeno 60 docenti e 70 studenti appartenenti alle tre scuole, coordinati dal gruppo di lavoro trasversale ai tre Istituti.

In particolare, tra ottobre 2021 e novembre 2022 è prevista l’attivazione di

  • corsi strutturati all’estero e job shadowing per 21 membri dello staff
  • stage brevi all’estero per 14 studenti, guidati dai docenti referenti (con particolare attenzione a studenti con bisogni educativi speciali)
  • 3 mesi continuativi all’estero per 6 studenti, in scuole selezionate dai docenti
  • 2 corsi di aggiornamento, aperti a docenti di tutto il territorio, con esperti di didattica e mobilità internazionale nell’ambito dei programmi Erasmus+ e Etwinning

L’intervento del primo esperto internazionale invitato nelle tre scuole, dal 15 al 19 novembre 2021, sarà occasione per far conoscere a tutto il territorio il progetto appena iniziato.

 

per informazioni: internazionalizzazione@erasmosesto.edu.it